Arte
Fotografia
Medicina
Cardiologia
Chirurgia
Dermatologia
Metabolismo
Neurofisiologia
Neurologia
Oncologia
Ortopedia
Pediatria
Pneumologia
Varia
Medicina e arte
Storia della farmacia
Storia delle istituzioni
Collane
Pneumologia Pediatrica
Primula Multimedia srl
Via G. Ravizza 22/b
56121 Pisa (PI)
Loc. Ospedaletto
tel. +39 050 9656242
fax +39 050 3163810
P.IVA 01415590502
info@primulaedizioni.it
----------------------------------------------------------------------
Riva Ernesto
I segreti di Esculapio: genesi del farmaco dall'empirismo degli antichi alle ricerche dell'era moderna
--------------------
TESTO MESSAGGIO
150 caratteri rimanenti
--------------------
INSERISCI LA MAIL
--------------------
Anno:1998
Pag:256
Dimensioni:17x24 cm
Rilegatura: Brossura
ISBN:88-87344-03-5
Prezzo Euro:21,00
Storia dei farmaci di uso comune.
INDICE
Dal regno vegetale i primi medicamenti.
L’influsso delle civiltà e le piante medicinali che passarono alla storia.
I favolosi balsami del Medio Oriente.
Il variopinto mondo dei medicamenti egizi.
Il mondo greco-latino, culla del “Corpus Medicamentorum” occidentale.
I principi dell’alchimia nei medicamenti degli arabi.
La semplicità dei rimedi dei monaci.
I primi ricettari manoscritti.
I medicamenti “ufficiali” del XVI secolo.
I rimedi medicamentosi ricavati dal regno animale.
II rimedi medicamentosi ricavati dal regno minerale.
L’origine della farmacologia.
Dalla scoperta del chinino e dell’aspirina alla sintesi degli analgesici e antipiretici.
L’opera scientifica dei farmacisti francesi: dalla scoperta della stricnina e della canfora ai farmaci stimolanti.
Dalla scoperta della morfina all’ipnosi con l’alcool etilico e i barbiturici.
Il difficile cammino dei farmaci del sonno.
Dalla scoperta della cocaina e del curaro ai primi esperimenti di anestesia chirurgica.
La scoperta della veratrina.
I glucosidi cardiocinetici.
La scoperta dell’atropina e i farmaci del sistema nervoso autonomo.
La scoperta dell’adrenalina e i farmaci del simpatico: efedrina e anfetamina.
Dagli alcaloidi della segale cornuta ai farmaci allucinogeni: LSD, Mescalina e Cannabinolo.
Dai veleni della cicuta i primi farmaci ganglioplegici e nicotinosimili.
Dal melograno i primi farmaci vermifughi.
Nei flavonoidi delle piante i farmaci del sistema vascolare.
Nelle piante medicinali i farmaci amici del fegato.
I purganti: da sempre in natura, ma anche in laboratorio.
Dall’Africa equatoriale un recente farmaco contro le infiammazioni della prostata.
La scoperta dell’emetina e la sconfitta dell’amebiasi intestinale.
Dai vegetali una tenue speranza contro il cancro.
Lo iodio, la tiroide, le paratiroidi e i loro ormoni.
L’insulina, il glucagone e i farmaci antidiabetici.
Le ghiandole surrenali e i loro ormoni: la sensazionale scoperta del cortisone.
L’ipofisi, una miniera di farmaci ormonali.
Le ghiandole germinali e l’invenzione della “pillola”.
Fegato ed estratti epatici contro l’anemia: la scoperta della vitamina B12.
Le malattie carenziali e l’utilizzo terapeutico delle vitamine.
Dalle sanguisughe il farmaco anticoagulante, dal fegato di porco la vitamina antiemorragica.
Dalla scoperta dei sulfamidici all’era degli antibiotici.
L’importanza delle scienze naturali per il progresso della farmacologia.